Domotica – Efficienza luminosità

 

Prodotto tecnologico all’avanguardia per la completa gestione di edifici residenziali, produttivi e del terziario per la gestione dell’illuminazione, automatismi, riscaldamento e climatizzazione, automazione porte tende e finestre motorizzate, controllo consumi (stacco carichi o distribuzione di energia elettrica differenziata in fasce orarie), gestione elettrodomestici, prese automatiche, irrigazione, chiamate di soccorso, suonerie, gestione funzioni avanzate per la riduzione dei campi elettromagnetici (biodisgiuntore domotico), possibilità di gestione pannelli solari termici e fotovoltaici, simulazione di presenza, ecc..

Logica programmabile (PLC) per la gestione ed il controllo della  luminosità dei corpi illuminanti. Questo sistema di regolazione consente di ottimizzare la quantità di luce emessa da uno o più corpi illuminanti, in modo “Intelligente” ed in modo del tutto automatico, in funzione all’intensità luminosa che si desidera ottenere in un ambiante, consentendo pertanto di ottenere un significativo  risparmio energetico.

Dotato di un elegante e moderno display touch da incasso in scatola 506E, col quale è possibile impostare per ogni singolo ambiente, la modalità di  regolazione della luminosità (manuale /automatica), la soglia di luminosità ambientale desiderata quando sono presenti delle persone nel locale, la soglia di luminosità ambientale desiderata quando non sono presenti delle persone in ufficio. Mediante sensori di presenza installati negli ambienti, il tempo di ritardo variazione: serve per evitare una variazione di luminosità indesiderata causata da eventi momentanei, per esempio il veloce passaggio di una nuvola o di una persona davanti al sensore di luminosità.

Per ogni singolo ambiente, sarà inoltre possibile impostare in fase di programmazione il coefficiente di regolazione/correzione che applicato alla formula di calcolo permetterà la regolazione del dimmer con percentuale da 0% al 100%.  Il tipo di regolazione implementata è del tipo proporzionale.

La selezione della modalità di funzionamento, manuale /automatica  può essere effettuata anche da comando locale.

 

Il sistema è anche in grado di espletare con l’aggiunta di ulteriori dispositivi e opportunamente programmati, altre numerosi funzioni, come ad esempio, il distacco e la gestione dei carichi secondo priorità, la gestione climatica, le accensioni di luci mediante programmatori orari, la creazione di scenari, la gestione di sistemi di irrigazione ecc, ecc.

Il pannello operatore touch da 5,7 “ con PLC integrato, e completo di cornice può essere incasso in cassetta 503E .

 

 

Il modulo di comando a 3 canali per la dimmerazione di apparecchi luminanti o per il controllo di potenza fornita a dispositivi elettrici regolabili, garantisce l’aumento  della  durata  di  vita  delle  lampade.

Il sistema di soft-start permette di ridurre lo stress alla lampada causato dalla corrente di accensione.

Le tre uscite vanno connesse a dei moduli di interfaccia adatti alla tipologia del carico che si desidera.

Le uscite vengono comandate direttamente mediante i tre ingressi indipendenti presenti sul modulo o tramite i comandi ricevuti dal BUS.

Modi di funzionamento selezionabili, tramite comando manuale:

Pressione breve del pulsante:

–  Accensione e spegnimento veloce/istantaneo o lento (rampa – soft start).

–  L’accensione può avvenire in due modi: accensione al 100% della luminosità o al valore precedente all’ultimo spegnimento.

Pressione prolungata: il pulsante viene rilasciato quando si è raggiunta la luminosità richiesta.

Si può scegliere tra due modi di funzionamento:

–  quando la luminosità raggiunge il massimo o il minimo (100% o 0%) la regolazione si ferma.

–  quando la luminosità raggiunge il massimo o il minimo la regolazione inverte la direzione (rampa ciclica) fino a che si rilascia il pulsante.

Modi di funzionamento al ritorno della tensione di rete se l.uscita era attiva in precedenza:

–  L’uscita rimane spenta

–  L’uscita ritorna all’ultimo valore memorizzato nell’instante dello spegnimento

–  L’uscita si accende al massimo anche se in precedenza era accesa al minimo valore.

 

 

Help-Desk